fbpx

Oltre all’immagine di copertina, che per gli appassionati di polvere, sudore e sfide ha già il suo richiamo, vorremmo farvi notare qui sotto l’immagine di Kevin Benavides #47, sospeso per aria, immagine sicuramente d’impatto ma se riuscite a guardare alle sue spalle, potrete notare come egli sia partito da quel grumo di polvere. Quello che manca nella foto lo potrete vedere in quella successiva con altra angolazione, non credo serva spiegare altro. Ma non tutti praticano del sano e rilassante fuoristrada, quindi saremo buoni…

Il problema nella foto, non è il salto in se, o quanto alto sia, la questione è che sti piloti volanti e tra questi anche il nostro Franco Picco con i suoi 65 anni di età, non conoscono la strada e sono costretti a improvvisare metro per metro, a velocità folli per quel tipo di percorso, e devono prendere in millesimi di secondi, decisioni su decisioni.

Nel caso di quel tipo di passaggio, o vai sparato o se ti fermi rischi di fare peggio… Sul serio non è questione di tifo ma sono tutti degli eroi, già da quando hanno presentato l’iscrizione… Quindi il vincitore diventa anche una figura mitologica che va a sedersi nell’Olimpo degli dei

Qui sotto lo stesso salto di Benavides visto da sotto

Prima vittoria dell’anno per Cornejo, cade Gerini e si ritira Soultrait

Nessun guaio fisico di rilievo per Maurizio Gerini, che malgrado la rovinosa caduta è riuscito a terminare la prova.. “sono atterrato come un giavellotto” ha dichiarato Maurizio.

Meno fortunato Soultrait che dopo una caduta è stato portato all’ospedale per i raggi X, non potrà continuare la gara ma pare non abbia subito problemi particolari dal punto di vista fisico

CLASSIFICA

CLASSIFICA GENERALE MOTO ALLA 8° TAPPA 709 km

334 km di trasferimenti e 375km di speciale

Pos.

Nr

Pilota

Moto

1

4

JOSE IGNACIO CORNEJO FLORIMO

Honda

2

3

TOBY PRICE

KTM

3

5

SAM SUNDERLAND

KTM

4

47

KEVIN BENAVIDES

Honda

5

88

JOAN BARREDA BORT

Honda

CLASSIFICA GENERALE MOTO ITALIANI

28

142

MAURIZIO GERINI

HUSQVARNA

46

78

CESARE ZACCHETTI

KTM

52

65

FRANCO PICCO

HUSQVARNA

END

107

GIOVANNI STIGLIANO

YAMAHA

CLASSIFICA GENERALE MOTO DONNE

24

44

LAIA SANZ

GAS GAS

51

98

SARA GARCIA

YAMAHA

67

100

AUDREY ROSSAT

KTM

Un vero miracolo invece quello compiuto da Toby Price, che partiva per la sua ottava tappa con un grosso taglio alla gomma posteriore (vedi foto qui sopra), riparata alla meglio con fascette e nastro americano, ovviamente all’arrivo non si vedono ne le fascette e ne il nastro americano ma la sua seconda posizione in classifica, nella tappa di oggi la dice lunga sul passo del pilota ufficiale KTM, che con una gomma in quelle condizioni dove ha preso dal primo arrivato Florino, solo 1 minuto e 5 secondi, precedendo il terzo di ben 2 minuti e 50 secondi è stato davvero eroico.

COME FANNO A ESSERE COSI VELOCI?

Bravura, fuori discussione, moto performanti, un pizzico di fortuna ci vuole, visto che scoprono il terreno man mano che lo attraversano e poi ci siamo chiesti, visto che tra loro almeno i primi sono distaccati da una manciata di minuti, ma per fare i bisogni, si fermeranno? faranno come i sommozzatori? e facendo qualche ricerca abbiamo scoperto che…… udite udite, alcuni di loro utilizzano il catetere

Graditissimi, commenti e iscrizione al canale YT

I nostri canali social

Se ti è piaciuto condividi questo articolo

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su telegram
Telegram
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Condividi su email
Email

leggi anche

Dakar 2021 the winner is …..

Honda con Kevin Benavides vince la 43° Dakar… piloti dimezzati all’arrivo, Zacchetti e Picco arrivano in fondo a metà classifica generale e metà classifica di categoria

Leggi Tutto »

Itinerari in moto Islanda

L’Islanda è sicuramente una delle mete più ambite come itinerario motociclistico: le sue bellezze naturali, l’urbanizzazione e la densità abitativa modeste, ne fanno una meta ideale per chi, come me (Marco Degan detto Briscolman), non ama la confusione delle grandi città e preferisce un viaggio all’insegna dell’avventura e delle bellezze paesaggistiche.

Leggi Tutto »

Dakar 2021 11° tappa – i primi 3 in 7 minuti

Fino alla tappa numero 7 nella Top 5 della categoria “Original by Motul” , in quarta posizione con soli 9 minuti di ritardo avevamo in nostro Maurizio Gerini, alla tappa odierna con un ritardi di un’ora dal primo ma di mezz’ora circa dal terzo gradino , abbiamo Cesare Zacchetti, scoperta non dal punto di vista del Pilota ma dal punto di vista umano.

Leggi Tutto »

Commenti

mood_bad
  • Ancora nessun commento.
  • Aggiungi un Commento

    News!! è nato

    Il Gruppo FB

    Cosa aspetti!! iscriviti subito al gruppo di Motoreporter.it e potrai sempre rimanere aggiornato su tutte le attività e le novità. Basta un Clik o un Tap

    DIVENTA FRATELLO DI GARAGE
    E VIAGGI TRANQUILLO ! ! !